Non rinunciare ai tuoi obiettivi: concediti grandi sogni

Condividi il post

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
Whatsapp

Ci sono così tante faccende in questo momento che richiedono la nostra attenzione.

Comincio dalla fine.

Fai quello che devi fare per tirare avanti. Ma non abbandonare i tuoi sogni. Non limitarli. Non ridurli. Quando si tratta della tua vita, non fissare piccoli obiettivi.

E’ difficile essere spirituali quando il lavandino di casa perde.

Possiamo affrontare le sfide della vita quotidiana e allo stesso tempo lavorare sui nostri grandi sogni e obiettivi. Per la maggior parte di noi è l’unico modo in cui riuscire a raggiungerli.

Ci sono momenti in cui dobbiamo metterli da parte per un momento per andare a riparare il lavandino. Se è una di quelle volte, fallo e non scusarti per questo.

Non dimenticare i tuoi desideri mentre lo fai.

grandi sogni

La maggior parte di noi commette un errore comprensibile e critico: ci poniamo obiettivi troppo piccoli

A volte questa è una mancanza di coraggio. Pensi che ciò che vuoi sia difficile da conquistare e che il successo è incerto. Ti accontenti di qualcosa che sai di poter fare e questo ti rassicura.

Molte volte si tratta di una mancanza di contesto: non sai cosa sia possibile.

Non esplori le alternative.

Pensi a senso unico, convinto che ci sia solo la strada che qualcun altro ti ha già mostrato.

È una mancanza di conoscenza o una mancanza di immaginazione? Probabilmente una mancanza di consapevolezza.

Ma se ora ti poni piccoli obiettivi, è una mancanza di immaginazione. Forse non sai cosa ci sia là fuori, ma ormai dovresti sapere che c’è sempre qualcosa di più.

Trasforma i tuoi sogni in grandi sogni.

Per approfondire leggi: Ciò in cui crediamo ha il potere immenso di creare la realtà

I grandi sogni non possono essere realizzati tutti subito

Le case hanno bisogno di fondamenta, di una struttura, di un tetto, di impianti idraulici ed elettrici, di rivestimenti esterni e pareti interne e di altro ancora.

Non puoi installare una vasca da bagno prima di installare il pavimento, anche se una vasca da bagno sontuosa è il tuo desiderio più grande.

Potresti aver bisogno di imparare e formarti. Avrai sicuramente bisogno di esperienza con obiettivi minori: se vuoi scalare l’Everest, devi davvero scalare prima diverse montagne più basse.

I grandi sogni possono intimidire. Per raggiungerli inizia facendo un piccolo, singolo passo.

Condividi il post

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
Whatsapp

Lascia un commento

irene ferri

Irene Donata Ferri è una business coach di Milano esperta nella gestione, nella selezione e nella formazione del personale. È anche una consulente specializzata in performance di vendita, relazioni commerciali, trattative e comunicazione

leggi anche

Quanto sono alte le tue vibrazioni?

Ogni persona è l’insieme delle vibrazioni delle sue molecole, delle sue cellule e dei suoi organi. Ogni persona ha una frequenza personale. Che dipende da molti fattori: dallo stato dell’organismo dalla qualità del cibo dalle cattive abitudini dall’igiene dalla connessione con la natura dal clima dalla stagione dalla qualità dei sentimenti e dei pensieri ecc…

Leggi Tutto »

L’ecologia della scrittura a mano

In un’epoca così digitalizzata la scrittura a mano esiste ancora? E’ una domanda che come consulente mi sento spesso fare. Di solito chi me la pone ribadisce il fatto di scrivere pochissimo a mano, preferendo la tastiera del pc o dello smartphone. E’ vero, è un momento di sostanziale mancanza di funzionalità (non di conoscenza).

Leggi Tutto »